“E’ da Key West che con Lanfranco Cirillo lottiamo punto a punto in classifica. Sono onorato che sia lui a darmi battaglia per la leadership di circuito, perchè in pochi anni ha saputo raggiungere un eccellente livello tecnico. In queste regate di Lerici ha vinto 4 regate su 6 ed ha scartato come peggior piazzamento un sesto posto. Se continua così non ci sarà scampo per nessuno…” Sono le prime parole di Carlo Alberini appena sceso dal suo monotipo che, per scaramanzia, continua ad avere a prua il numero 11 e non il numero 1 che spetterebbe al campione in carica.

Giornata che non soddisfa completamente Alberini, ma nemmeno Gabriele Benussi e Lorenzo Bodini, perchè la giornata si chiude con una classifica a 18 punti, dopo lo scarto dell’ 11 posto della terza regata.

Gabriele Benussi: “ Con questo tipo di mare, con questa onda così formata abbiamo ancora qualche problema di conduzione. Ieri, in condizioni analoghe, ma con più vento, siamo riusciti a trovare un buon equilibrio, ma oggi che il vento non è mai andato oltre i 10 nodi visti i risultati abbiamo ancora qualcosa da mettere a posto.”

Tre le regate disputate: un 7 posto nella prima, un 4 nella seconda ed un 11 nato da una partenza OCS che li ha obbligati a rientrare e, con poco vento, la manovra li ha obbligati a recuperare l’ultima posizione.

Anche Lorenzo Bodini commenta la giornata rammaricandosi per le opportunità perdute.” Oggi non siamo contenti, perchè potevamo fare di più e meglio, specie nell’ultima regata in cui il percorso accorciato a causa del poco vento, ci ha penalizzati ancora di più, perchè non abbiamo potuto recuperare di più. Domani ci sono ancora due regate con condizioni di vento e onda simili a oggi, speriamo di poter dimostrare quello che sappiamo fare.”

CLASSIFICA DOPO 6 REGATE, CON UNO SCARTO

1. FANTASTICAAA 9
2. CALVI NETWORK 18
3. B-LIN SAILING.COM 18
4. RUSH DILETTA 19
5. HIGH LIFE 25
6. IBRONTOLO 27
7. FRA MARTINA 30
8. TORPYONE 36
9. OPUS ONE 36
10. PILOT ITALIA 38,2