Hendaye – Iniziata alle 11, la prima giornata del Campionato Nazionale Francese J/70 si è conclusa ben oltre le 18 con un totale di quattro prove valide e un leader, Calvi Network (Alberini-Brcin, 1-1-6-1), che tra le boe dello Yacht Club Hendaye ha sbagliato pochissimo, vincendo ben tre delle regate portate a termine.

Risultati tutt’altro che scontati, sia per la strenua resistenza di TBS Trinité sul Mer (2-2-2-3), scafo armato da Quentin Ponroy che occupa il secondo posto a tre punti dal battistrada in virtù di una lunga striscia di secondi, sia per i capricci di un meteo caratterizzato da imponenti salti di un vento a tratti impalpabile.

A completare il podio provvisorio è Jumonj di Francoise Danglade (3-8-1-13), riuscito nell’impresa di vincere l’unica prova sfuggita agli uomini del Lightbay Sailing Team.

L’evento, organizzato dallo Yacht Club di Hendaye in collaborazione con la federvela francese e l’associazione di classe transalpina, riprenderà domani al fronte di condizioni meteo che si annunciano in lieve miglioramento.

Ricordiamo che la manifestazione si articolerà su un massimo di dodici prove e che l’ultimo giorno di regata è fissato per martedì, quando è in programma la premiazione.

A bordo di Calvi Network regatano Carlo Alberini (owner-driver), Branko Brcin (tattico), Karlo Hmeljak (randa) e Sergio Blosi (trimmer-comandante).

La stagione 2017 del Lightbay Sailing Team è supportata da Calvi Network, Iconsulting, Gill, Serigrafika, Garmin e PROtect Tapes.